martedì 19 aprile 2016

Biscotti gluten free





Ancora biscotti!? ... a quanto pare devo ammetterlo:) Ebbene si, ancora biscotti! Questi sono gluten free e strepitosi!!

Ingredienti per 2 teglie
Farina di riso g 120
Farina di miglio g 80
Fecola di patate g 70
Cacao amaro g 30
Acqua g 60
Zucchero muscovado g 120
Olio di mais bio g 35
Olio di oliva leggero g 30
Lievito per dolci g 3
Gocce di cioccolato a piacere





In un pentolino scalda l’acqua, versa lo zucchero, lascia raffreddare. Nel frattempo setaccia le farine col lievito, forma una conca, versa al centro  l’acqua zuccherata ormai fredda, l’olio e impasta rapidamente. Unisci le gocce di cioccolato, stendi porzioni di pasta allo spessore di 1 cm circa sullo spiano spolverato di fecola lasciata cadere da un setaccio. Ricava le forme con uno stampino anch’esso spolverato di fecola per non far attaccare l’impasto. Poni i biscotti ottenuti su di una teglia ricoperta di carta forno e decora con qualche goccia di cioccolato sulla superficie. Inforna a 180° statico, a metà altezza del forno e cuoci per 8/9 minuti. 






























Foto di Valentina







giovedì 7 aprile 2016

Biscotti orzo e malto



Questa mattina mi sono alzata presto, ho acceso il forno e, finalmente, dopo mesi, ho preparato dei biscotti!! Ooooh, che bello! L’ho già detto, vero, che amo preparare biscotti? si si, l'ho detto! Poi cercavo uno stampino diverso … mi mancassero gli stampini, ne ho una infinità, veramente! Ma oggi non ne trovavo uno che mi soddisfacesse, volevo un disegno geometrico, e così ho sfruttato il coperchio di un piccolo porta caramelle di cristallo come timbro. Mi piace questa cosa, credo che cercherò altri timbrifaidame, ho un’altra idea da provare!




Ingredienti per circa 60 biscotti
Farina di khorasan g 180
Farina di orzo g 40
Zucchero integrale tipo Dulcita g 50
Acqua g 60
Malto di riso g 25
Olio di girasole g 20
Olio di oliva leggero g 20
Ammoniaca per dolci g 5
Sale 1 pizzico
Vaniglia i semi di mezza bacca oppure buccia di arancia o di limone




Miscela le farine in una ciotola, unisci lo zucchero, l’ammoniaca ed il sale. Sciogli il malto nell’acqua e versa sulle farine, aggiungi gli oli ed amalgama con un cucchiaio, otterrai un composto abbastanza appiccicoso. Se hai tempo, puoi lasciar riposare coperto per mezz’ora, lo lavorerai meglio, ma non è indispensabile. Accendi il forno a 180° statico. Prendi delle piccole porzioni di impasto, io le ho pesate, circa 6/7 g ciascuna, formale a pallina, poni su carta forno distanziate tra loro. Una volta che avrai completato la teglia usa la pellicola per alimenti, copri le palline,  premi con uno stampo a timbro, alza delicatamente la pellicola, otterrai il disegno ed avrai appiattito la pasta a pochissimi millimetri. Inforna la teglia a metà altezza e cuoci per 8/10 minuti, il tempo di colorare i bordi. Il segreto della croccantezza di questi biscotti  è lo spessore della pasta, più è sottile, più otterrai biscotti croccanti che tali si conserveranno.
































Foto di Valentina e Alberto