giovedì 21 marzo 2013

Focaccia a modo mio



















Il post ha questo titolo perché non ho usato  una ricetta in particolare, ma ho utilizzato,
come faccio spesso,varie idee sparse nel web, e poi faccio un po' come mi sembra meglio!
Non ho mai assaggiato la "vera" focaccia, preparata con gli ingredienti maturati al sole
del sud d'Italia, comunque questa è davvero buona, mi consolo così! ☺


Ingredienti
Farina 0 g 150
Semola rimacinata g 200
Patate g 150 ( peso a crudo e al netto degli scarti)
Lievito madre g 70
Latte g 150
Olio 2 cucchiai
Sale 2 cucchiaini

Per farcire
Pomodorini
Olio
Sale grosso





Lessa la patata tagliata a pezzi in poca acqua salata.
Nella ciotola dell'impastatrice versa le farine ed il latte, mescola, avrai un composto "sfarinato"
che lascerai riposare per una mezz'ora. Aggiungi ora la patata fredda, ben scolata dall'acqua e
schiacciata con una forchetta, amalgama e incorpora anche il lievito madre aggiungendolo al
composto a piccoli pezzi. Non cedere alla tentazione di aggiungere liquidi anche se l'impastatrice
fa una discreta fatica, piano piano il composto si amalgamerà, ora aggiungi l'olio ed il sale e
lavora fino ad avere un bell'impasto liscio. Trasferisci il tutto in un contenitore oliato e attendi
il raddoppio. Ungi una teglia da forno, stendi l'impasto aiutandoti e ungendo spesso le mani con
l'olio, copri e fai nuovamente lievitare. Accendi il forno a 220°, farcisci la focaccia, versa un
cucchiaio d'olio sulla superficie e, appena il forno è in temperatura, inforna nella parte bassa,
gettando l'equivalente di un bicchiere d'acqua su di una teglia appoggiata sul fondo del forno.
Cuoci per 20/25 minuti.



























Con questa ricetta partecipo al contest di Claudia del blog Carotina abbrustolita

IL MIO PRIMO CONTEST

Claudia chiede di raccontare qualcosa sul proprio lievito. Io posso dire che non solo è buono, ma è anche molto "forte", sopporta giorni di "digiuno" al freddo e giorni di "abbuffate" se decido di
produrre più del solito, nonostante tutto non ha mai odore sgradevole e non mi dà mai 
prodotti acidi, è davvero un bravo lievito! L'ho avuto da un pasticciere, qualche anno fa...
e , da allora, non ho mai smesso di usarlo e di trarne soddisfazioni. Certo , si può usare 
il lievito di birra per tutte le preparazioni, ma non si ottiene lo stesso prodotto, di questo
sono assolutamente certa!




SHARE:

56 commenti

  1. Che buona, soffice soffice... :) ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la patata rende l'impasto soffice, è vero!
      Ciao, un bacio!

      Elimina
  2. E' molto bella, mi viene la fame solo a guardarla!
    I lievitati danno sempre soddisfazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto è vero!E' una specie di magia, bellissima! Ciao Any :*

      Elimina
  3. Buona da morire....me ne spediresti qualche fetta....:D
    in questi giorni ho voglia particolarmente di salato e strabuzzo gli occhi quando vedo lievitati così buoniiiiii.
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la primavera!!Almeno da te è primavera, qui non ancora..:(
      'Notte cara, un bacione!

      Elimina
  4. Sarà anche a modo tuo, ma è riuscita perfettamente!Come ne mangerei un pezzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo offrirei volentieri!! Ciao, a presto :)

      Elimina
  5. Sandra io ho nel cassetto la preparazione della focaccia da mò....prendo spunto dalla tua che è buonissima! Però non ho il lievito madre, qual'è la dose del lievito di birra (fresco o disidratato che sia..), al posto suo? Sai dirmela?
    un bacione e grazie!
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho provato, ma penso che mezza bustina di lievito disidratato possa andare bene. Fammi sapere come va se decidi di provare :)
      Ciao, un bacio!

      Elimina
  6. Hai ragione amica mia,è davvero buona ( si vede!!!).
    Qualche volta mi piacerebbe che tu mi insegnassi a convertire un lievitato con lievito di birra in un lievitato con pm e viceversa.
    Quando leggo una interessante ricetta con lievito di birra e vorrei prepararla con pasta madre,non so mai quanta pasta madre devo mettere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria , posso dirti ciò che faccio io, che non so se è ortodosso, ma questo è!
      In generale e molto semplicemente: in caso di lievitati semplici, senza grassi e uova, su 500 g di farina uso 70/80 g di lievito madre e/o mezza bustina di lievito secco.
      Nei lievitati più complessi raddoppio la dose del lievito(oppure dimezzo la farina). Ci sono anche altre variabili , come ben sai, tipo la forza del lievito ( leggo di persone che usano 150 g di lievito su 300 di farina, col mio lievito è impensabile un tale comportamento, avrei una lievitazione rapidissima ed un prodotto tutt'altro che buono), la temperatura, il rapporto liquidi-solidi, la tipologia di ingredienti e via di questo passo, ma so di non dirti nulla che già non sai.
      Io tengo conto, nelle ricette altrui, anche di un'altra cosa nel convertire un lievitato da lievito di birra a lievito madre: l'equilibrio della ricetta. Mi spiego. Il lievito di birra è , in genere, pochi grammi. Il lievito madre invece ha un bel peso; se ci accingessimo a preparare una ricetta con 500 g di farina, dovremmo usarne, poniamo, 90 g (che, nel caso di lievito madre solido, sono costituiti da 2/3 di farina e 1/3 di acqua). Dalla ricetta che mi accingo a fare, io devo togliere quello che aggiungo usando il lievito madre, cioè 60 g di farina e 30 g di liquidi, per non alterare l' originale, viceversa se la ricetta originale prevede l'uso di lievito madre.
      Spero di essere stata chiara, ripeto, questo è quello che faccio io da semplice appassionata, con tutte le attenuanti del caso.. ^_^
      ...e anche stavolta ho scritto un libro :D buona giornata , cara!

      Elimina
    2. Grazie Sandra ora copio ed incollo questa tua preziosa spiegazione.Un abbraccio.

      Elimina
  7. Ricetta davvero particolare e sofficissima!!! Me la segno!
    Buona serata! :-)))

    RispondiElimina
  8. Veramente strepitosa!!!!
    Ti è venuta proprio una meraviglia!!
    Complimenti Sandra!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  9. buona, morbida, golosa, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci piace proprio perché è molto morbida, grazie Paola! :*

      Elimina
  10. Ciao Sandra :) Questa focaccia è bellissima, invitante, morbida, saporita.... mmm.... ne hai un pezzettino per me? :D Complimenti! :) Hanno colpito molto anche me le parole di Roberta, possiamo essere felici, ora, se lo vogliamo :) Un abbraccio forte :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha scritto davvero delle belle parole, mi rendo conto che non sempre è facile, ma , parlo per me, bisogna tentare almeno...ne vale la pena!
      Un abbraccio Vale ♥

      Elimina
  11. adoro la focaccia con i pomodorini :D

    un bacione
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui da me viene spazzolata in 10 nanosecondi :D
      Ciao, Sabrina :*

      Elimina
  12. Spettacolare! Sandrina che bontà!! :D La devo assolutamente provare, mi mette un languorino incredibile! TVTB!

    RispondiElimina
  13. Grazie!! ha un aspetto a dir poco favoloso e inserisco subito!!

    RispondiElimina
  14. Una focaccia che adoro, quella con le patate nell'impasto e che fanno in Puglia, buonissima, e la tua è superlativa, bravissima !
    Ciao Sandra, buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patrizia, come dicevo, assaggiare l'originale resta uno dei miei (tanti) obiettivi da raggiungere!
      Felice giornata! :*

      Elimina
  15. Sandra carissima questa focaccia ha un aspetto divino! la focaccia con i pomodorini affondati è una delle preparazioni che più amo.. di solito utilizzo il livito di birra, secco oppure fresco a volte il lievito madre secco... non vedo l'ora di provarla con il lievito naturale! risultato perfetto complimenti:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, magari facendogli fare anche una notte in frigo, sentirai che scioglievolezza!! Bacioni!

      Elimina
  16. Sandra tesoro... per prima cosa fammi complimentare con te per aver scelto questa volta, per il tuo pensiero di felicità, le parole di Roberta... è un'amica che ammiro molto pur conoscendola (ancora per poco!!) solo virtualmente, la trovo carica di serenità e saggezza. Per quanto riguarda la focaccia, visto che da pochissimo ho anche io i blob in frigo, mi segno la ricetta e a breve la farò! un bascio grande grande!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Patty, io scopro ogni giorno persone speciali, davvero è stato un giorno fortunato quello in cui ho deciso di aprire il blog ed avvicinarmi a questo mondo,lo dico senza retorica.
      Conoscendoti, quel blob in frigo non riposerà a lungo.. ^_^
      Bacioni !!

      Elimina
  17. Sandra.....io.....io....io non ho parole.......
    Non hai idea che regalo meraviglioso sia per me quello che mi hai fatto, perchè sapere che pur nel mio piccolo, pur nel mio sforzo quotidiano, le mie parole son servite a far sorridere o far riflettere qualcuno, oltre a me, è veramente il mio sogno/desiderio più grande.
    GRAZIE, davvero, con i lucciconi agli occhi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai fatto un regalo a me.
      I pensieri di speranza e di positività devono essere condivisi, io lo credo fermamente. A me le tue parole hanno fatto un gran bene, perciò GRAZIE a te!
      Ti abbraccio :)

      Elimina
  18. Meravigliosa!!! Lascia senza parole...
    Un bacio grande!!

    RispondiElimina
  19. Ciao Sandra, con me caschi bene, io e la focaccia siamo un cuor solo e un'anima sola! Da pugliese, mi permetto di dire che la tua sembra davvero ben fatta, all'altezza di quelle di mia nonna!

    Ciao cara, ti abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che onore!! Grazie!! ..all'altezza della nonna è..il massimo! ♥
      A presto Viviana, un bacio.

      Elimina
  20. che bontà!!adoro la focaccia !!
    sei brravissima!!!
    un bacio christiane

    RispondiElimina
  21. Ciao Sandra. Questa focaccia mi ispira proprio, la vorrei preparare, e ti faccio alcune domande, sperando in una tua gentile risposta...!
    Le dosi che tu indichi vanno bene per una teglia di quanti centimetri??
    E se volessi farla per la sera...la impasto a che ora? al mattino? la sera prima? Troppe richieste?
    So che non mi manderai "a quel paese"...sei troppo carina e gentile!! Grazie, ti "spedisco" un abbraccio.
    Mafi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mafi, ho misurato la teglia: 34x31, misure interne.
      Se tu volessi preparare la focaccia per la sera penso che impastare al mattino presto possa andare bene senz'altro, hai 12 ore a disposizione, sono sicuramente sufficienti.
      Io impasto la sera quando la voglio preparare per pranzo, la metto in frigo, tolgo al mattino presto, lascio ambientare un'oretta, stendo, aspetto il raddoppio ( all'incirca tre ore, forse meno) e cuocio, puoi fare anche così :)
      Ricambio l'abbraccio, buona serata!

      Elimina
    2. Grazie Sandra, sei stata molto gentile con le tue precisazioni. Penso che impasterò domani mattina, se tutto va bene...Ho rinfrescato la pasta madre poco fa, perchè faccio il pane con le patate (tua ricetta...)e ne dovrebbe avanzare la giusta dose per la focaccia! Ancora grazie, buonanotte.
      Mafi

      Elimina
    3. E' sempre una gioia per me sapere che mi dai fiducia, buonanotte Mafi :)

      Elimina
  22. dalle foto eccezionali risulta molto invitante.
    Grazie Sandra per aver condiviso la ricetta della tua focaccia, che tra l'altro sarà molto utile.
    Bisogna provare il lm per rendersi conto della differenza!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, bisogna provare!!
      Buona domenica , Seddy:)

      Elimina
  23. A dispetto delle ricette ortodosse che prevedono una gran quantità di liquidi, arrivando persino al 100%,tu hai usato un rapporto per una pizza classica ma dall'aspetto non ha nulla da invidiare alle famose focacce pugliesi
    Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, ero certa di aver fatto la mia! Addirittura una idratazione al 100% ??...non mi sono documentata a sufficienza, decisamente!:)
      Grazie della segnalazione , e dell'apprezzamento!
      :*

      Elimina
  24. Sofficissima ..
    è una bontàà!!
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  25. Caspiterina ma è stupenda!!! Complimenti cara :-) Bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Sei gentilissima, felice domenica:*

      Elimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig